Fausta Squatriti /

Bio

Fausta Squatriti è artista visiva, poeta, narratrice, saggista. Tra il 1966 e il 1986 è attiva anche come editore di edizioni numerate, specialmente libri d’artista, genere che diffonderà anche attraverso la sua docenza nelle Accademie di Belle Arti di Carrara, Venezia, Milano. In Italia ha esposto, tra gli altri, con Marconi, Mudima, Assab One, Weber&Weber; all’estero, dal 1968, con Pierre Lundholm, Alexander Iolas, Denise René, Karin Fesel. Visiting professor alla University at Manoa, Honolulu, ha tenuto seminari e conferenze in Italia e all’estero. In Russia il Moscow Museum of Modern Art le ha dedicato una personale nel 2009; ha esposto a Parigi al Centre Pompidou. Le sue sculture fanno parte delle collezioni del Centre Pompidou e del Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris. Nel 1985 è stata curatrice della sezione “Arte e scienza: colore” alla Biennale di Venezia. Nel 1991, in collaborazione con Teresa Pomodoro, crea per la ABV una collezione di mobili disegnati da artisti.