Hsiao Chin /

Bio

Hsiao Chin nasce a Shangai nel 1935, figlio del direttore e fondatore del Conservatorio Nazionale di musica. Studia presso l’Accademia di Belle Arti di Taipei e nel 1959 cura la sua prima mostra in Italia, a Firenze. Si trasferisce definitivamente a Milano, dove incontra, tra gli altri, Fontana, Manzoni e Castellani. Nel 1961 fonda un movimento artistico internazionale chiamato “Punto” insieme ad alcuni artisti italiani e giapponesi, come Calderara e Azuma. Nel 1978 dà vita ad un altro movimento artistico, chiamato “Surya”. Nel 1983 insegna anatomia all’Accademia di belle Arti di Urbino e nel 1985 la tecnica dell’incisione all’Accademia di Brera. Ha inoltre tenuto diverse mostre in tutto il mondo.